Tessiture Sonore

Tessiture Sonore

PICCOLI TESSITORI DI SUONI 2023-2024

Il secondo anno di progetto ha visto un ampliamento del campo di azione e delle modalità con cui l’associazione Tessiture Sonore APS ha proposto le iniziative di empowerment in ambito pedagogico-musicale dei caregiver (genitori, educatori, docenti, operatori).

AZIONE 1: Seminari formativi

Si sono svolti 3 seminari dedicati a circa 35 educatrici dei servizi 0-3 della durata di 4 ore.

  1. Vocalità e repertori per la prima infanzia, tenuto da Cecilia Pizzorno (formatrice, docente di canto, autrice per varie case editrici, referente nazionale per la rete Nati per la musica) il 25 novembre 2023.
  2. Costruzione di strumenti e manipolazione di oggetti sonori, tenuto da Massimo Serra (batterista, liutaio “selvaggio”, docente di batteria ed educazione musicale, performer) il 27 gennaio 2024.
  3. Progettazione di attività espressivo-musicali nei servizi 0-3, tenuto da Michela Testi (atelierista, formatrice per il CSMDB) e Maurizio Vitali (docente e ricercatore, coordinatore del CSMDB) il 9 marzo 2024.

Con questa azione era mirata a migliorare le competenze progettuali delle educatrici nell’ambito dell’educazione sonora, con particolare attenzione alle conoscenze su materiali da utilizzare e alle abilità nel saperli proporre. L’azione è inoltre finalizzata all’incontro e allo scambio tra le educatrici e i formatori coinvolti.

AZIONE 2: Accompagnamento nei servizi

Per tutta la durata del progetto è stato offerto un servizio di consulenza per accompagnare le educatrici nella messa in pratica dei contenuti appresi durante i seminari. Questo accompagnamento è stato strutturato in alcuni incontri all’interno del servizio, con le singole equipe educative. Ciascuno degli 11 servizi che hanno aderito al progetto ha condotto un proprio percorso progettuale, scegliendo differenti temi e modalità esperienziali.

Questo approccio mirava a portare i temi trattati durante la prima azione nella realtà quotidiana dei servizi, sperimentare insieme alle educatrici le attività sonore e musicali da proporre a bambine e bambini del proprio nido, progettando e valutando in relazione al contesto specifico.

AZIONE 3: Incontri divulgativi

In concomitanza con i seminari formativi descritti nell’azione 1, i formatori sono stati invitati a tenere una presentazione serale aperta al pubblico, presso i locali della Biblioteca Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi”. Sono stati dunque presentati due libri di carattere pedagogico-musicale:

  1. 24 novembre 2023: Cecilia Pizzorno ha presentato il testo “Canti dal mondo” (Curci, 2020), scritta insieme ad Ester Seritti, una piccola raccolta di canti tradizionali provenienti da tutto il mondo pensati per giochi a scuola e in famiglia, con illustrazioni di Giulia Orecchia.
  2. 8 marzo 2024: Maurizio Vitali, insieme al collega Biellese Enrico Strobino, ha presentato il volume “Il paesaggio sonoro come teatro educativo” (Progetti Sonori, 2023) un testo che propone la didattica musicale del soundscape finalizzata allo sviluppo  al pensiero ecologico, etico ed estetico.

Questi appuntamenti saranno gratuiti e rivolti a operatori, educatori e genitori, con la finalità di diffondere una maggiore cultura nell’ambito dell’educazione musicale presentando alcune esperienze virtuose a (e del) territorio. Tutte le serate saranno strutturate con brevi interventi musicali e una tavola rotonda in cui gli autori dialogheranno con esperti del territorio sulle tematiche trattate.

AZIONE 4: Laboratori per famiglie

Verranno organizzati due cicli di laboratori musicali per genitori con bimbe e bimbi della fascia 0-3 anni. Queste attività avranno sede presso la Biblioteca Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi” di Biella. I laboratori hanno accolto circa 90 famiglie del Biellese, con bambini da 0 a 36 mesi.

28 ottobre – 11 novembre – 3 febbraio – 17 febbraio – 2 marzo – 16 marzo

Gli incontri sono stati condotti da Martina Casale, Veronica Ramella Gal, Gabriele Greggio, Ricardo Martinez, Nicola Caputo e Mauro Bevilacqua, i quali hanno proposto attività di gioco musicale legato alla narrazione e al disegno, partendo da libri, racconti, canti o oggetti sonori. L’obiettivo di questi laboratori era presentare ai genitori le molteplici possibilità che la musica offre per giocare con i propri figli, anche senza alcuna competenza musicale.

AZIONE 5: Seminari per personale bibliotecario

E’ stato organizzato per il personale delle biblioteche di Biella, venerdì 22 marzo 2024, un seminario di formazione sul legame tra prodotti narrativi (racconti, libri, disegni) e le attività musicali, con riferimento alle intersezioni possibili tra letteratura per l’infanzia e pedagogia della musica, condotto da Paolo Cerlati e Gabriele Greggio.

Progetto accreditato presso la rete Nati per la Musica.

Realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.

Con il patrocinio della Provincia di Biella e del Centro Studi Maurizio di Benedetto.

Vuoi saperne di più?