Tessiture Sonore

Tessiture Sonore

Attitudine artistica e musicale alla Pace

Mostra di Art-RiBel e laboratori di Globalità dei Linguaggi

La Globalità Dei Linguaggi (GdL) è una disciplina della Significazione, della Comunicazione e dell’Espressione con finalità di ricerca, educazione, animazione, cura. Nel pensiero di Stefania Guerra Lisi sono confluite anche le attività di ricerca di Gino Stefani (semiologo, musicista, musicologo, studioso e compositore di musica liturgica, scrittore di saggi.)  In ciascun essere umano è insito un potenziale latente, una competenza comune che si esprime spontaneamente.  L’emersione di questi potenziali, opportunamente stimolata in un contesto accogliente, porta naturalmente ad un benessere per la valorizzazione della propria espressione in un ambiente, il grembo sociale. Qui è possibile rimettersi in contatto con gli imprinting inconsci, presenti in noi fin dalla vita prenatale, sviluppando l’identità del corpo-memoria. Questo approccio educativo-terapeutico è anche intersensoriale, quindi sinestesico. Dunque, si manifesta in differenti forme artistiche, che si integrano in un percorso relazionale; l’applicazione può andare dall’ambito dell’inclusione (disabilità e marginalità) a quello della prevenzione e gestione dei conflitti (educazione alla pace).

L’allestimento della mostra di Art RiBel, dal 10 al 15 aprile 2024 presso la Sala Cervo di Cittadellarte, racchiude opere sviluppate attraverso questi processi educativi o terapeutici, manifesta al pubblico le potenzialità espressive delle persone coinvolte, mostrando contenuti archetipici che possiamo leggere attraverso varie simbologie (del colore, del suono, della F.Orma, dell’Informale).

Parallelamente alla mostra sono stati organizzati dei laboratori di educazione alla pace utilizzando la metodologia della GdL, destinati ad alunni delle scuole infanzia, primarie e secondarie del territorio. Altri laboratorio sono stati organizzati per gruppi di ragazzi con disabilità, sul tema dell’inclusione e della scoperta dei propri potenziali.

L’inaugurazione della mostra ha visto

Nella giornata di sabato 13 aprile è stato proposto un workshop di introduzione alla GdL per operatori in ambito educativo e assistenziale, con la presenza di Stefania Guerra Lisi, ed una tavola rotonda tra la fondatrice ed esponenti delle artiterapie e del mondo scolastico. 

A conclusione della giornata, il compositore Nicola Cisternino ha condotto un concerto partecipato dal titolo “Verso le accordature del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto”, e l’associazione Diversamente Chef ha allestito un’apericena preparata da ragazzi disabili.

ENTI

Organizzazione: Tessiture Sonore, UPMAT, Cittadellarte, Centro Studi Artile, Diversamente Chef, Luminosa, Centro Territoriale Volontariato

Con il Contributo di: Fondazione Cassa di Risparmio di Biella

Con il Patrocinio di: Provincia di Biella, Comune di Biella

Vuoi saperne di più?